Feed rss Calabria

  1. podio 4a ctgStrepitosa! Meravigliosa! Fantastica!
    Non ci sono aggettivi per descrivere l'impresa compiuta da Arianna Creaco del TT Casper Reggio Calabria che a Terni, nel Torneo Nazionale Unico di 4ª ctg. disputatosi sabato 25 gennaio, mette in fila avversarie più quotate e vince con grande merito la seconda prova della "Giornata Rosa" battendo in finale, con un secco 3/0, Rebecca Fanizza del TT Torino.Arianna in action
    La tredicenne reggina, nr. 18 della categoria allieve e nr. 217 del ranking assoluto d'Italia, fresca di convocazione nella Nazionale Giovanile per gli Open Internazionali del prossimo Marzo a Lignano Sabbiadoro, ottiene un risultato prestigioso frutto degli enormi progressi tecnici ed agonistici fatti negli ultimi mesi. Gran merito è anche del suo coach Michele D'Amico che giornalmente l'allena e la sprona e che oggi inizia a vedere quei risultati che sono la naturale conseguenza del lavoro quotidiano in palestra.
    Nel girone eliminatorio Arianna passa da seconda battendo Daniela Famiani (TT Eos Roma) e Maria Marcocchi (TT  Campomaggiore Terni) con il medesimo parziale di 3/1 ma perde 1/3 con Maria Lenzi ( Alfieri di Romagna TT).
    Arianna CreacoIl meglio di sé, però, Arianna lo esprime nel tabellone finale dove nei sedicesimi batte 3/0 Martina Riganti (TT Silver Lining) e si ripete negli ottavi imponendosi 3/1 su Valentina Leogrande (TT Ennio Cristofaro). A questo punto la giovane pongistica reggina sente odore di grande impresa e nei quarti ha la meglio per 3/0 nei confronti di Seu Francesca (TT Muravera). Podio già conquistato per Arianna che non si accontenta (la mano di coach D'Amico si vede tutta) ed in semifinale, sull'onda dell'entusiasmo, rifila un perentorio 3/0 a Milena Busnardo (TT Castel Goffredo). La finale è il completamento della sua splendida gara con una vittoria netta e senza discussioni. 
    La Creaco si guadagna, così, l'accesso alla gara di 3^ ctg. Pur giocando  bene, la differenza di categoria si fa' sentire ed Arianna esce subito nel girone. Perde 2/3 con Emma Sereno Regis (TT Torino) e 0/3 con l'esperta Monia Franchi. Si toglie, però, la soddisfazione di battere 3/2 Asia Bertolaccini (Polisp. PG Frassati). 
    Per la cronaca la gara è stata vinta da Chiara Rensi (TT ACSI Pisa) che in finale ha battuto 3/0 Sofia Mescieri (TT Asola).Arianna e Michele
    Al rientro a casa, coach D'Amico ha così commentato: "Arianna ha iniziato contratta il Torneo ma, dopo aver superato il girone, abbiamo parlato un po', si è accesa la lampadina... ed è partita come un treno. È stata veramente impeccabile dal punto di vista tecnico e tattico ed è rimasta sempre molto concentrata. Penso che per un tecnico non ci sia cosa più bella vedere una propria allieva vincere un Torneo Nazionale".
    Arianna, stanca ma strafelice, ci ha fatto capire il suo stato d'animo: " Ancora non ci credo, sono emozionatissima ma super felice per questa vittoria. Vincere un Torneo Nazionale era un sogno che adesso è diventato realtà. Mi riposo 24 ore e poi subito in palestra per allenarmi".
    Grande soddisfazione in casa Casper per il risultato prestigioso ottenuto che è il primo importante traguardo nazionale  raggiunto in ambito giovanile nel quale la Società del Presidente Brandi ha molto investito per creare solide basi.
  2. Il prossimo weekend sarà dedicato ai tornei nazionali individuali in programma tra sabato 25 e domenica 26 gennaio in varie località italiane con ventinove atleti calabresi iscritti nelle varie categorie.
    Nel 3ª ctg di Terni giocheranno Michele D'Amico (TT Casper Reggio Calabria), Emanuele Leto (Pol. Dilettantistica Fortitudo) e Pasquale Marcianò (TT Gallarate).
    Un buon numero di calabresi saranno di scena al Torneo di Siracusa.
    Nel 4ª ctg Francesco Falsone e Marco Colica (Polisp. Galaxy Reggio Calabria), Pasquale Amodeo ed Enrico Brandi (TT Casper Reggio) mentre la gara di 5ª ctg vedrà impegnati Massimo Mittiga, Maurizio Maio, Massimo Greppi e Giovanni Morsillo (Polisp. Galaxy), Fabio Lacava ed Alessandro Vadalà (Casper Reggio), Ivan Caero ( Atlantide Vibo).
    Buoni numeri anche per gli atleti calabresi iscritti al Torneo Nazionale di Grottaglie
    Nel 5ª ctg Giuseppe De Gaio ed Antonio Lombardi (TT Castrovillari) ed Antonio Sallorenzo (TT Spezzano Albanese) mentre nella gara di 6ª ctg ci saranno Giorgio Morrone, Aldo Belmonte, Antonio Belmonte, Rocco Ferrari (TT Castrovillari)
    e Francesco Basile (TT Nuova Luzzi).
    Nel 4ª ctg di Arezzo iscritto Antonio Cofano ( TT Gallarate) mentre nel 5ª ctg di Isola d'Asti giocherà Domenico Callea (ASD Don Bosco-GSO Arese).
    In programma a Terni anche la seconda Giornata Rosa
    Nella gara di 5ª ctg impegnate Miriam Piraino (TT Casper Reggio) e Marika Veltri ( TT Castrovillari), nella 4ª ctg Arianna Creaco (TT Casper Reggio) e Chiara Conidi ( TT Eureka Roma), nella gara di assolutoMiriam Carnovale (TT Torino).

  3. Casper CIn serie C maschile - Gir. Q- vincono tutte e tre le squadre calabresi.
    L' impresa di giornata è del Casper Reggio Calabria che in terra d'Irpinia è stata impegnata in una doppia partita. Nell'incontro disputato sabato ad Avellino espugna il campo degli irpini imponendosi per 5 a 4. Per i reggini tre punti del capitano Michele D'Amico che batte Gennaro Santis 3/1, Agostino Cirillo 3/0 e Marco Prisco 3/0. Fondamentali, però, per la vittoria finale sono stati i giovani Pasquale Amodeo ed Enrico Brandi che conquistano un punto ciascuno su Santis battuto rispettivamente 3/2 e 3/1. Per il TT Avellino due punti di Cirillo su Brandi (3/0) ed Amodeo (3/2) e due punti di Prisco che vince con il medesimo parziale di 3/0 su Amodeo e Brandi. 
     
    Nell'incontro disputato domenica, valido come anticipo della 3ª giornata di ritorno, il Casper batte anche il TT Ariano Irpino con il punteggio di 5 a 2. Lo score finale ha visto l'ormai solito contributo di capitan D'Amico che porta ha casa 3 punti (triplo 3 a 0 su Martiniello, Di Vizio e Iannone), Gli altri due punti sono stati conseguiti da Pasquale Amodeo e Enrico Brandi su Iannone con il medesimo punteggio di 3 a 0. Per l'Ariano Irpino i punti sono stati conquistati da Di Vizio (3 a 1su Brandi) e da Martiniello (3 a 2 su Amodeo). Con queste vittorie il Casper Reggio si posiziona nella zona nobile della classifica del girone con l'obiettivo di migliorarla ulteriormente grazie ai continui progressi tecnici ed agonistici dei due ragazzi.
    Atlantide C1
    Altra importante vittoria, questa più netta, in Campania dove l'Atlantide Vibo batte per 5 a 1 il TT Ariano Irpino. Per i vibonesi due punti di Lorenzo Raso che ha la meglio su Matteo Iannone (3/0) ed Alfredo Di Vizio (3/0), due punti del sempreverde Corrado Mastroianni  che s'impone su Luca Martiniello (3/1) ed Iannone (3/0) ed un punto di Ilario Sorgiovanni su Martiniello (3/0). Per gli irpini l'unico punto è portato da Di Vizio che vince 3/2 contro Sorgiovanni. Terra di conquista, quindi, l'Irpinia per le due squadre calabresi.
    Vittoria sofferta, ma importante, quella della Polisp. Galaxy Reggio che, in casa, batte 5 a 4 il TT Ennio Cristofaro "D" Casamassima. Per i reggini tre punti del solito Luca Migliardi che batte Alessandro Paulangelo (3/0), Celeste Leogrande (3/2) e Vincenzo De Sario (3/0) ed un punto ciascuno di Salvatore Amato e Francesco Falsone che vincono su Paulangelo rispettivamente 3/2 e 3/1.
    Galaxy Casamassima 18.01.2020Per i pugliesi due punti di Celeste Leogrande su Falsone ed Amato entrambi battuti 3/1 e due di De Sario che s'impone su Amato (3/0) e Falsone (3/1). La promozione, a questo punto, sembra essere un discorso che riguarda solo le due squadre calabresi con Atlantide e Galaxy appaiati in testa alla classifica. Insegue distaccato di solo due punti (con una partita giocata in più) il Casper Reggio, ormai tranquillo con la salvezza conquistata con largo anticipo e desideroso di togliersi qualche sfizio fino alla fine del campionato.
    CLASSIFICA:
    1) Atlantide Vibo e Polisp. Galaxy Reggio  Cal. punti 12, TT Casper Reggio Cal. p.10, TT Avellino p. 8, TT Ennio Cristofaro "D" p. 6, TT Pegasus Matera p. 2, TT Ariano Irpino p. 0.
    Il prossimo turno si giocherà tutto  sabato 1 febbraio e vedrà impegnati TT Casper Reggio e l'Atlantide Vibo in casa rispettivamente contro il TT Pegasus Matera ed il TT Avellino mentre a Casamassima si affronteranno il TT Ennio Cristofaro "D" ed il TT Ariano Irpino. La Polisp. Galaxy Reggio, invece, osserverà un turno di riposo.
    il prossimo fine settimana sarà dedicato nuovamente all'attività individuale. In programma, infatti, vari tornei nazionali ai quali parteciperanno un buon numero di atleti calabresi.

     

  4. Castrovillari B2È ripresa, nello scorso weekend, l'attività a squadre nazionali con la disputa della ottava giornata di campionato (prima di
    ritorno).
    In B2 maschile - Gir. G- cede ancora in casa il TT Castrovillari (in formazione rimaneggiata) che perde 1 a 5 contro la forte formazione leccese del TT Salento Cooburn. Per la squadra del Pollino l'unico punto è portato da Matteo Florio che s'impone 3/0 su Andrea Sciuga. Per i salentini due punti di Zoran Gasic che batte Antonio Lombardi (3/0) e Florio (3/1), due punti di Imre Buss che ha la meglio su Luca ed Antonio Lombardi entrambi sconfitti 3/0 ed un punto di Sciuga su Luca Lombardi (3/1). Si fa' sempre più critica la situazione di classifica per il Castrovillari che adesso dovrà lottare con le unghie e con i denti per evitare la retrocessione. Negli altri incontri del girone, il TT Torre del Greco ha battuto 5 a 3 il Circolo TT Molfetta ed il Creative Call Stella del Sud Napoli si è imposto in casa per 5 a 2 sul TT Galleria Auchan Mugnano. Ha riposato il TT Ennio Cristofaro "C" Casamassima.
    CLASSIFICA:
    1) TT Salento Cooburn Lecce e Creative Call Stella del Sud NA  p.12, TT Torre del Greco p.10, TT Galleria Auchan Mugnano p. 6, Circolo TT Molfetta p. 4, TT Castrovillari e TT Ennio Cristofaro "C" p. 2
    Nel prossimo turno il TT Castrovillari si recherà a Casamassima - 2 febbraio - per affrontare il TT Ennio Cristofaro "C" in uno scontro-salvezza che può valere un intero campionato. Negli altri incontri - 1 febbraio - il TT Galleria Auchan Mugnano ospiterà il TT Torre del Greco mentre a Lecce ci sarà la sfida al vertice tra TT Salento Cooburn e Creative Call Stella del Sud Napoli appaiate in testa alla classifica.
  5. Luzzi Coppa Italia fase nazionaleNon solo attività regionale nel trascorso weekend ma anche importanti manifestazioni nazionali.
    A Terni si è disputata la fase finale della Coppa Italia Assoluta (vinta per la seconda volta consecutiva dalla Top Spin Messina) e quella dedicata alle squadre che avevano vinto la propria fase Regionale.
    La Calabria era rappresentata dal TT Nuova Luzzi inserita nel girone D.
    Purtroppo la squadra del Presidente Mario Federico non è riuscita ad andare oltre una una partecipazione onorevole alla manifestazione ed è stata subito eliminata dopo avere perso tutti gli incontri del proprio girone contro squadre molto forti. Basti pensare che la Coppa Italia Regionale è stata vinta della squadra laziale dell'ASD Maccheroni Energie Ambientali che in finale ha battuto 3 a 2 i piemontesi del TT Torino. Le due finaliste erano inserite proprio nel girone dei luzzesi. Roberto Aita, Francesco Federico e Graziano Chimenti sono usciti sconfitti per 0 a 3 contro il TT Torino, 1 a 3 contro il TT Athletic Club e 0 a 3 contro l'ASD Maccheroni Energie Ambientali.
     
    Classifica finale del girone:
    1) TT Torino                                                                  p. 6
    2) AND Maccheroni Energie A.    "   4
    3) TT Athletic Club                                           "   2
    4) TT Nuova Luzzi                                              "   0
    Nella semifinale per il 13°/16° posto prima vittoria della Nuova TT Luzzi che batte 3 a 0 il TT Potenza aggiudicandosi il diritto a disputare la finale per il 13°/14° posto nella quale si prende la rivincita sui liguri del TT Athletic Club che questa volta, a differenza del girone eliminatorio, sono battuti 3 a 2.